Smettere di fumare

Ti piace smettere facile? Da oggi puoi! Apre il centro antifumo all’interno dello Studio Romana Psiche in Via Panaro 11.

Lo sapevate che del 70% dei fumatori che dichiara di voler smettere solamente il 3-7 % riesce a farlo da solo senza un supporto qualificato? Questo significa che il restante 67-63 % riprende a fumare perché il fumo non è un semplice vizio, né un’abitudine voluttuaria, bensì una seria e dannosa forma di dipendenza sia psicologica che fisica indotta e mantenuta dall’assunzione compulsiva e quantitativamente eccessiva di tabacco, il cui principio attivo è la nicotina. Ma vediamo insieme quali sono i segnali della dipendenza da fumo:

  • desiderio ardente,
  • necessità di fumare ogni tot di ore e/o di più per avere lo stesso effetto,
  • sensazione di assuefazione al tabacco,
  • perdita del controllo del numero di sigarette fumate
  • sensazione di malessere se non si fuma.

La Dipendenza da nicotina rappresenta ad oggi una delle problematiche più pericolose per la salute generale della persona, rientrando in generale tra le prime cause di mortalità nel mondo e tra le principali cause di morte prematura in specifico.

La nicotina è una potente sostanza psicotropa, raggiunge il sistema nervoso molto rapidamente, in circa 7 secondi ed agisce come un calmante, ma anche come uno stimolante provocando sensazioni di attivazione, piacevolezza e benessere generale, inoltre, gran parte del piacere legato al fumo è dovuto all’attenuarsi dei sintomi di astinenza. Per questo si dice “fumare mi da piacere” semplicemente perché fumando eliminiamo lo stato negativo dato dall’astinenza.

La nicotina inducendo una forte dipendenza fisica e psichica causa numerose e dannose conseguenze fisiche e psicologiche: irritabilità, nervosismo, aumento di ansia, senso di vuoto, frustrazione, umore altalenante, alterazione del sonno e insonnia.

Per smettere di fumare, quindi, non basta solo volerlo da soli. La motivazione a smettere è il 50 % di una buona riuscita, il restante 50 % è determinato dal Centro Antifumo e dalla sua equipe.

Al rovescio della medaglia smettendo di fumare è importante sapere che:

  • dopo 20 minuti la pressione sanguigna si riduce e la frequenza cardiaca diminuisce
  • dopo 12 ore il livello di monossido di carbonio nel sangue ritorna nella norma ed il livello di ossigeno nel sangue aumenta
  • dopo 48 ore si elimina la nicotina in circolo e migliora il gusto e l’olfatto
  • dopo 2 settimane comincia a migliorare la funzione cardiaca e respiratoria, ad esempio camminare e salire le scale diventa più facile
  • dopo 1-9 mesi si riduce la tosse, la congestione nasale, il respiro corto, l’affaticamento
  • dopo 1 anno si dimezza il rischio di malattie cardiovascolari (infarto e ictus)
  • dopo 5 anni il rischio di ictus è pari a quello di un NON fumatore
  • dopo 10 anni il rischio di cancro polmonare è la metà rispetto a coloro che continuano a fumare
  • dopo 15 anni il rischio di eventi cardiaci è simile a coloro che NON hanno mai fumato

inoltre

  • tra gli uomini migliora la funzione erettile poiché i fumatori che consumano un pacchetto di sigarette al giorno per 20 anni, presentano un rischio di impotenza superiore del 60% rispetto ai non fumatori
  • le donne riducono il rischio di esposizione ad una menopausa precoce, all’osteoporosi, alla diminuzione della fecondità e aborti o nascite premature.

 

Perciò fate una scelta per voi e per la vostra salute rivolgendovi al nostro Centro Antifumo. Riuscirete a smettere senza problemi poiché sarete seguiti da un’equipe multidisciplinare (Medico-Psicologo) che non vi lascerà mai soli e vi guiderà nel duro percorso di disassuefazione da fumo.

Per informazioni potete telefonare al numero: 328.4624510. Responsabile Dott.ssa Colarieti.

Dott.ssa Michela Colarieti

Condividi questo Articolo!